tel. 02 36.58.00.10

Commedie Italiane

Prosa

02 febbraio - 19 febbraio 2017

Centro Teatrale Artigiano presenta

La notte della Tosca

regia di Silvio Giordani

con Pietro Longhi, Annachiara Mantovani, Alida Sacoor, Gabriella Silvestri e con Pierre Bresolin

Tre infermiere di una casa di lunga degenza vengono licenziate da un giorno all’altro e sprofondano nella disperazione, fino a quando non decidono di reagire: ma in un mondo pieno di disoccupati come fanno a farsi ascoltare? Serve un gesto eclatante che le porti in televisione e faccia conoscere a tutti la loro storia.

Tre infermiere di una casa di lunga degenza vengono licenziate da un giorno all’altro e sprofondano nella disperazione più nera: tutte e tre hanno situazioni familiari borderline e non possono sopravvivere senza stipendio... Ma in un mondo pieno di disoccupati come fanno a far emergere la loro voce?  La soluzione gliela fornisce Oscar, un anziano ricoverato della casa di riposo. Ex-sindacalista e appassionato di lirica, il vecchio convince le tre infermiere a compiere un gesto eclatante che le porti in televisione e faccia conoscere a tutti la loro storia. E le tre infermiere lo fanno. Un’esilarante commedia sulla crisi, per riflettere su una situazione che coinvolge sempre più persone, ma che non deve far smettere di sperare in un futuro migliore.


©Foto di scena di Frighetto e Paravani - Agenzia2D

RASSEGNA STAMPA
DICONO DI NOI

La notte della Tosca

Un altro bello spettacolo che nasce dalla voglia di fare bel teatro, senza scadere nella banalità o volgarità, un testo delicato, che oltre a momenti di riflessione regala sopratutto sorrisi grazie ad un umorismo sottile ed educato.

La notte della Tosca

Una riuscitissima commedia all’italiana. Una di quelle opere agrodolci che se da un lato ci fanno ridere a crepapelle sule disgrazie, dall’altro ci permettono di immergerci nella vicenda, generando una potente forma di empatia.

PARTNER & SPONSOR

ATK+lab - Web Agency
riconosciuto da
Regione Lombardia
con il contributo di
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
sponsor
De Nora
con il contributo di
Fondazione Cariplo
sponsor
Teclumen
sponsor
CMG