tel. 02 36.58.00.10

Commedie Italiane

Prosa

29 settembre - 16 ottobre 2016

La Danza Immobile/Teatro Binario7 presenta

I due Cyrano

con Alfredo Colina e Alessandro Betti

Al casting di Cyrano hanno provinato quasi tutti. Tra gli ultimi due aspiranti nascerà un gioco esilarante e crudele che li porterà a tirare fuori la parte peggiore di sé, finché non si ritroveranno complici involontari di una black comedy senza vie d’uscita.

Hanno aperto le selezioni per il casting di Cyrano. Hanno provinato tutti (o quasi). Mancano due attori. Uno dei due arriva prima dell’altro e aspetta il suo turno nell’anticamera. È ansioso e pensa di non farcela come ad ogni provino.  Quando arriva l’altro candidato, l’anticamera in cui si trovano diviene la metafora della condizione dell’attore condannato ad aspettare, a sentirsi impreparato e non all’altezza, a dover arrivare prima dell’altro per essere scelto. Poi la situazione si complica: uno dei due attori, dopo aver incontrato il regista e aver fatto il provino, torna con il volto e la camicia macchiata di sangue. Non si sa bene cosa sia successo nell’altra stanza, certamente qualcosa di irrimediabile. I due si ritrovano così ad essere complici involontari di una black comedy che non ha vie d’uscita.

RASSEGNA STAMPA
DICONO DI NOI

I due Cyrano

Due attori (Betti e Colina), in sintonia perfetta, che recitano con due presenze affilate come la lama di un coltello (in questo caso, facciamo taglierino, che è l’arma del delitto), un dialogo armonico come un monologo di Cyrano.

I due Cyrano

Due attori (Betti e Colina), in sintonia perfetta, che recitano con due presenze affilate come la lama di un coltello (in questo caso, facciamo taglierino, che è l’arma del delitto), un dialogo armonico come un monologo di Cyrano.

I due Cyrano

A Corrado Accordino va il merito di aver scritto e diretto uno spettacolo con sapiente semplicità e pulizia drammaturgiche e registiche. In cui i contenuti scritti sul copione sono resi sulla scena con chiarezza ed efficacia. Gli attori, a questo, aggiungono una recitazione leggera, affiatata, autentica ed originale.

I due Cyrano

Betti e Colina duettano senza sosta, si scambiano i ruoli, uno incalza, l’altro rimane in difesa poi uno accelera e l’altro indietreggia. Il pubblico apprezza e si diverte, la crudeltà e l’efferatezza diventano temi di ironia per una black comedy che regala sorprese fino all’ultimo istante.

I due Cyrano

La scrittura di Accordino è straordinaria per ritmo e inventiva. I due protagonisti fanno sfoggio di tempi comici perfetti e mostrano un’assoluta sintonia. Si ride di cuore, in modo intelligente, e si riflette, anche, sulla condizione degli attori, sulla precarietà della professione, sul continuo attendere, provare, sperare che arrivi il ruolo giusto, che il valore venga riconosciuto e premiato. Un bell’esempio di teatro.

PARTNER & SPONSOR

ATK+lab - Web Agency
riconosciuto da
Regione Lombardia
con il contributo di
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
sponsor
De Nora
con il contributo di
Fondazione Cariplo
sponsor
Teclumen
sponsor
CMG