tel. 02 36.58.00.10

Commedie Italiane

Danza

21 settembre

Compagnia Bagart Ballet Company presenta

A tutto Gaber

Un omaggio all’intensa ed ironica poetica oratoria di Giorgio Gaber.

“A tutto Gaber” è il titolo di questo racconto in danza, mediante il quale la “BAGART Ballet Company” diretta da Barbara Gatto, rende omaggio all’intensa ed ironica poetica oratoria di Giorgio Gaber.
Un titolo emblematico e quanto mai attuale per narrare, attraverso la disciplina contemporanea, un grande uomo di spettacolo e di cultura, un artista che ha incantato intere generazioni lungo un quarantennio di carriera coniugando, come personale biglietto da visita, il teatro-canzone.

Un allestimento ideato e messo in scena dalla direttrice Barbara Gatto, che per mezzo dei suoi sette poliedrici e plastici danzatori vuole esprimere il proprio vissuto restituendo – senza compromessi – un evento sincero e coerente al pensiero di Gaber.

La coreografa investiga ogni sfumatura dell’intellettuale, a tratti sgradito, che ha amato la realtà in un’ottica scanzonata pur basando la parola ed il pensiero con travolgente lucidità e coerenza sulle incongruenze e gli eccessi di un’Italia quanto mai attuale.

Le canzoni, la prosa, i testi e i monologhi del cantautore milanese vengono riletti e cuciti sul dizionario del corpo, fondendo lo spazio alle sonorità con un preciso intreccio estetico tra le arti. Il viaggio nel microcosmo gaberiano che, per l’occasione, coinvolge la neonata “BAGART Ballet Company”, gode del chiaro intento nel concretizzare la forza dell’artista all'interpretazione tecnica ed espressiva dei giovani danzatori diretti dalla coreografa Barbara Gatto, da sempre attenta al patrimonio musicale italiano applicato ad uno stile del tutto inconfondibile.

Il progetto della “BAGART Ballet Company” restituisce il genio di Gaber ma anche i vari sentimenti che accompagnano l’umanità, dai più tristi ai più felici, unitamente alla freschezza del corpo di ballo che affronta le dinamiche del Signor G avvalendosi di una prospettiva inedita.

Un omaggio sensibile, e a tratti allegro, che porta in scena un contesto intimo a beneficio dell’anima per ritrovare, attraverso la danza che è sinonimo di bellezza-amore, un senso autentico di libertà, tolleranza, coscienza, espressività e talento, annullando così lo spazio tra palco e spettatore per avvolgere l’atmosfera in un tutt’uno tra i ricordi e le suggestive pellicole fotografiche del tempo.

RASSEGNA STAMPA
DICONO DI NOI

PARTNER & SPONSOR

ATK+lab - Web Agency
riconosciuto da
Regione Lombardia
con il contributo di
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
sponsor
De Nora
con il contributo di
Fondazione Cariplo
sponsor
Teclumen
sponsor
CMG