tel. 02 36.58.00.10

Commedie Italiane

Prosa

12 gennaio - 29 gennaio 2017

La Bilancia Produzioni presenta

Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

regia di Massimo Natale

con Fabio Ferrari, Silvia Delfino, Pia Engleberth, Maurizio D’Agostino

Sofia e Romeo convivono: lei è una donna in carriera, lui ha scelto di fare il casalingo all’insaputa della madre Michelina, che è una donna all’antica... finché una sera a cena dopo un carosello di esilaranti equivoci e gag, la verità non potrà far a meno di emergere.

Romeo e Sofia convivono da qualche tempo, Sofia è una donna in carriera e visto che guadagna molto bene, Romeo ha scelto  di fare il casalingo all’insaputa della madre Michelina, che è una donna all’antica. Per questo motivo, Romeo ha sempre cercato di evitare nel modo più assoluto che Sofia e Michelina si incontrassero, finché una sera accade l’inevitabile, ma dopo una serie interminabile di esilaranti equivoci e gag, la verità non potrà fare a meno di emergere. Una delle commedie francesi più viste negli ultimi anni, giocata sugli equivoci, fresca e attuale, che porta sul palco un argomento dibattuto: la convivenza senza un legame giuridico o sacro.

RASSEGNA STAMPA
DICONO DI NOI

Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Tra scenette esilaranti, flashback, rallenty e inserti di dialoghi con il pubblico ad interrompere la scena e a coinvolgerlo direttamente nella storia, questa divertente rivisitazione dei retaggi comuni sulla coppia va avanti scoppiettante e veloce.

Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

Abbiamo assistito a un’opera fresca e divertente, che riflette problematiche attualissime, molto basata sugli equivoci, con qualche bel colpo di scena e anche sull’interazione con il pubblico, che serve a portare sul palco argomenti molto dibattuti...

Il matrimonio nuoce gravemente alla salute

La scrittura è sicuramente ben congegnata, ma due sono i valori aggiunti di questa messinscena: innanzitutto i quattro attori sul palcoscenico. Tutti bravissimi. Da ricordare in particolare (senza voler fare torto agli altri) Silvia Delfino, la futura moglie del nostro protagonista. È una vera rivelazione. (...) L’altro valore a cui facevamo riferimento è la regia di Massimo Natale. È riuscito a dare dinamismo e un ritmo sorprendente per tutto il tempo del racconto, senza mai scendere di tono.

PARTNER & SPONSOR

ATK+lab - Web Agency
riconosciuto da
Regione Lombardia
con il contributo di
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
sponsor
De Nora
con il contributo di
Fondazione Cariplo
sponsor
Teclumen
sponsor
CMG