tel. 02 36.58.00.10

Commedie Italiane

Cinema

15 marzo

Aladdin

con Will Smith, Gigi Proietti, Mena Massoud, Billy Magnussen, Naomi Scott, Nasim Pedrad, Navid Negahban, Kamil Lemieszewski, Marwan Kenzari, Numan Acar, Bern Collaço Paese: USA

Avventura, Family, Musicale, Sentimentale

Aladdin, è un film d'animazione diretto da Guy Ritchie. Remake in Live Action del classico Disney degli anni novanta, Aladdin racconta le imprese di un giovane che vive di espedienti per le strade dell'immaginaria cittadina d'oriente Agrabah. Accompagnato dal fedele scimmiotto Abu, sogna una vita diversa, fatta di agi e ricchezza, accontentandosi nel frattempo di quel poco che riesce a rimediare da piccoli furtarelli quotidiani. Un giorno al mercato incontra una bellissima ragazza, che a causa della sua ingenuità finisce subito nei guai, accusata di aver rubato da un banco di frutta. La ragazza in realtà è Jasmine (Naomi Scott), la figlia del Sultano (Navid Negahban) fuggita da Palazzo poiché mal sopporta l'idea di dover andare in sposa ad un nobile pretendente, come prevede la legge. Jasmine però mente ad Aladdin fingendosi l'ancella della principessa, e quando lui si intrufola nella reggia per rincontrarla, viene catturato da Jafar (Marwan Kenzari) il malvagio Gran Visir, che trama alle spalle del Sultano per prendere il suo posto. Riconoscendo in Aladdin un abile ladro dal cuore puro, Jafar capisce che ha trovato la sua opportunità per impossessarsi di una mitica lampada magica, nascosta nella Caverna delle Meraviglie, e dopo avergli rivelato che Jasmine è la figlia del re, promette al ragazzo che se sarà in grado di trovare il magico oggetto, lo renderà tanto ricco da essere un degno pretendente della principessa. Aladdin accetta, ma a causa di Abu, che tocca il tesoro proibito nella Caverna, rimane intrappolato insieme alla lampada e ad un magico tappeto volante. Da questa esce un Genio (Will Smith) in grado di esaudire tre desideri, ed ecco che dopo esser stato liberato, Aladdin diventa il Principe Alì Ababwa, pronto ad entrare ad Agrabah con un corteo maestoso. Contrariamente alle sue aspettative, Jasmine lo accoglie freddamente, scambiandolo per un altro dei principi boriosi pronti a sposarla per la sua immensa eredità; Aladdin dovrà fare ricorso a tutto il suo fascino per convincere la principessa a fidarsi di lui, e allo stesso tempo imparerà a guardarsi dal malvagio Jafar, pronto ad impadronirsi della lampada per realizzare il suo più grande desiderio: regnare su tutti e non essere più secondo a nessuno.

RASSEGNA STAMPA
DICONO DI NOI

PARTNER & SPONSOR

ATK+lab - Web Agency
riconosciuto da
Regione Lombardia
con il contributo di
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
sponsor
De Nora
con il contributo di
Fondazione Cariplo
sponsor
Teclumen
sponsor
CMG